alcune lettere

abitano un disordine scomposto di polveri e mozziconi di matite: residui di nevrosi burocratiche, di conti che non tornano. Macerie di compiaciuti tagli nel bosco. Alcune lettere abitano il pc. A volte dicono poco, a volte nulla, a volte molto, a volte tutto. Hanno sempre, e fortunatamente, qualcosa da scrivere. Alcune lettere abitano scatole disabitate di parole masticate velocemente, in … Continua a leggere