vento

Vento come l’aria ferma sull’entusiasmo, quando tutto è sospeso: rotte, binari, traiettorie, incredulità. Vento intrappolato nella fitta catena di necessità e tramonti precoci. Intuizioni, ipotesi, convergenze intrecciate dalle variazioni di impossibili traguardi e una scheggia di vento sul velo del possibile e del vero. Vento fermo su un sogno doppio, sulle linee senza luogo, le scene senza prospettiva, le maschere … Continua a leggere